“Operazione Wyconda Pincer”


Se a Kabul le truppe italiane sono impegnate in operazioni difensive tese a mantenere il controllo del territorio, nella regione occidentale i nostri contingenti sono protagonisti da una settimana di un’offensiva concentrata nella provincia di Farah che coinvolge anche militari e poliziotti afghani oltre a truppe statunitensi e spagnole contro le forze talebane. L’operazione – battezzata “Wyconda Pincer” – è stata resa necessaria dall’escalation delle azioni condotte dai talebani anche in questo settore dell’Afghanistan ed è gestita dal Regional command west della Nato guidato dal generale Danilo Errico che ha il suo comando a Herat. Le operazioni vedono le truppe italiane e spagnole affiancare le forze governative nei combattimenti contro i ribelli.

leggi qui [ilfoglio]

Per chi non lo sapesse, visto che molti giornali evitano di parlarne…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: