Bunker Hezbollah sotto il naso dell’Onu

Una rete di bunker lunga due chilometri, a decine di metri di profondità. Ma soprattutto sotto il naso dei caschi blu dell’Unifil. Una delle tante uscite dei «tunnel» sbuca poco distante da una torretta di avvistamento delle truppe Onu lungo il confine Israele-Libano. C’è da chiedersi come i soldati non abbiano potuto accorgersi dei lavori eseguiti dall’Hezbollah. O forse non hanno voluto vedere quello che accadeva poco lontano.

video

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: